Villach | Venezia-Vienna con il Spirit of Venezia delle ÖBB

13:24



Finalmente oggi riesco a parlarvi del mio ultimo mini-viaggio del 2017, a Villach in Austria!!!
Chi di voi mi segue già sul mio account instagram ha vissuto in "diretta" l'intero viaggio, per chi invece se lo fosse perso ecco alcune info e qualche scatto sulla bella giornata che ho trascorso a Villach, città alpina dell'anno 1997.

Italia-Austria mai così vicine!
Il nuovo Railjet "Spirit of Venezia" delle ÖBB non poteva avere slogan più invitante.

A dicembre ho partecipato all'inaugurazione del nuovo treno delle Ferrovie Austriache che collega Venezia - Vienna ed approfittando del periodo, ho avuto modo di poter visitare Villach ed i suoi mercatini di natale.
Un viaggio di circa 3 ore, tra confort e professionalità sul modernissimo treno Railjet delle ÖBB che ora collega due volte al giorno la città lagunare a Vienna (in 7,40 ore). Confortevoli classi: “Economy”, “1° classe” e “Business”, IL WI-Fi gratuito, l' intrattenimento a bordo, il ristorante ed un mini cinema per i più piccoli, saranno a vostra disposizione con biglietti a partire da 29€.  Insomma una possibilità di viaggio decisamente comoda e soprattutto conveniente!!







Villach o Villaco in italiano, è una cittadina della Carinzia di circa 65 mila abitanti, nel sud dell’Austria.
Durante il periodo dell'Avvento in tutta Villach si può respirare la vera magia del natale, tra addobbi, piste di pattinaggio e tantissime luci, viene infatti soprannominata "la città della luce".

Ho trovato il centro abitato davvero carino ed affascinante sia dal punto di vista storico culturale, che da quello naturalistico. Offre sicuramente molte attrattive d'inverno per chi ama sciare, pattinare sul ghiaccio e visitare i mercatini di natale ma anche durante le altre stagioni è possibile divertirsi facendo trekking, E-bike o godendosi una rilassante giornate alle terme.
Proprio per questo, conto di tornarci in estate! Ad essere più precisi vorrei tornare ad agosto, per il Villacher Kirchtag, conosciuta anche come Festa della Birra, una tipica ricorrenza ricca di danze popolari, giochi ed abiti tradizionali.





COSA VEDERE A VILLACH:
  1. Hauptplatz, la piazza centrale che attraversa il centro storico. Nonostante tra guerre e terremoti abbia perso il suo fascino medioevale, è ricca di colori, graziosi negozi e chioschi dove poter assaggiare gustosissimi pretzel (nel mio caso ho scelto e consiglio di provare anche quello dolce);

  2.  St. Jakob, la chiesa in stile gotico del XV secolo;

  3.  St. Nikolai;

  4.  La Dava, affluente del Danubio, che nasce nel comune di Dobbiaco;

  5.  Il Museo della Città;

  6.  Il Monumento commemorativo per gli ebrei residenti a Villach durante la Seconda Guerra Mondiale;

  7.  Il lago di Faak, dove si trova anche la rocca di Finkenstein;

  8.  Il lago di Ossiach;

  9.  Burgruine Landskron il castello di Landskron, situato su un'altura panoramica che sovrasta la città regalando una spettacolare vista di Villaco e del lago di Ossiach. 

  10.  Warmbad il centro termale;

  11.  GerlitzenAlpe e Dreilandereck, aree sciistiche che complessivamente offrono circa 83 kilometri di piste.








Un particolare grazie a Sabrina Talarico di Studio Eidos e Veronica di JeVeronique per questa bellissima opportunità!

You Might Also Like

0 commenti

contact me

Nome

Email *

Messaggio *

Popular Posts

LIKE US ON FACEBOOK